Progetto di Fondazione Ambienta nato nel 2017 per i ragazzi delle scuole secondarie, per spiegare loro come la sostenibilità fornisca opportunità in molteplici settori ed iniziare ad orientarli nelle scelte future.

Il testo, scritto fa Francesco Fagnani con la supervisione scientifica di Fabio Ranghino, Head of Sustainability and Strategy in Ambienta, affronta diverse questioni ambientali del nostro tempo attraverso un percorso che tocca i temi dell’efficienza e dell’inquinamento nei campi dell’energia, dell’acqua, dell’aria, del cibo, dei trasporti, dei consumi e dei rifiuti. L’approccio, necessariamente interdisciplinare poiché i vari fenomeni sono tra loro interconnessi e ciascuno è un tassello che compone un panorama complesso, mantiene uno sguardo positivo, volto non a sottolineare i problemi, ma a delineare un contesto all’interno del quale è possibile individuare soluzioni innovative per affrontare le criticità. Queste soluzioni sono oggi e diventeranno sempre più opportunità professionali e di business.

Il progetto ha carattere divulgativo ed educativo ed il taglio socio-economico. Vengono presentate alcune ‘case history’ di successo che raccontano come, a fronte del contesto ambientale ed energetico in cui viviamo, il tessuto industriale italiano (ed europeo) è stato in grado di proporre soluzioni innovative e brillanti in diversi campi che sono eccellenze nel mondo e attività economiche di rilievo. Il fine è di stimolare nei giovani uno sguardo creativo, propositivo e consapevole delle opportunità anche professionali che possono per loro nascere in questo settore.

Fondazione Ambienta e Librì Progetti Educativi, editore del testo, promuovono un concorso per coinvolgere ancor più attivamente i ragazzi, rispetto alle tematiche affrontate nel libro. Una giuria composta da membri di Librì Progetti Educativi e Fondazione Ambienta seleziona i migliori lavori.

 


Con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente

Alunni

Istituti

Docenti

News